Discussione:
La VERITA' si chiama T.n.p.
Aggiungi Risposta
socratis
2018-10-24 02:53:03 UTC
Rispondi
Permalink
1° 5° 10° 50° 100° 500° 1000° ============================> 10'000°
(°) 5° o 5o 10o 50o 100o 200o 400o 600o 800o 1000o
(°) 5° o 5o i 5i 10i 20i 30i 40i 50i 60i 70i 80i 90i 100i
0.005 0.05 0.1 0.5 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10

Le prime 3 righe sono perfette, la quarta è Profondamente ERRATA.

- i -5o -o | o 5o i
- i -5o -o (°) o 5o i

Ho scritto le due righe per farvi capire che non esistono 2 (°), ne esiste 1 solo..
E poiché è neutro assoluto é un punto comune ai 6 semiassi, pertanto (°) * -1 = -1
Come (°)*1 = 1. Ma rimane evidente che (°)*-(°) = 0,
Se (°) * 10i = 10i e (°)* -10i = 0. Si rispetta l'origine del prodotto che è SOMMA.
Allora chiedetevi perché ( i * - i) *(i * -ii) = 1 -1 -1 +1 = 0, ma dopo una tiritera
Invece che subito,, tipo i* -i + i* -i Non dovrebbe essere 0 + 0 = 0.

-i * i ;;Non può essere = -1, Né può fare 2i, che sarebbe lo spazio fra -i ed i. quindi può fare solo 0. Vi ricordo che non potrete dire i volte -i = -i^2 = 1.
Le volte le hanno inventate con molta superficialità, ma non fanno parte del Sistema.
Del resto è inammissibile che in una situazione lineare possa spuntare un quadrato.
In realtà si realizza che il neutro della somma è il neutro della moltiplicazione,
E non credo che sia indispensabile continuare a sbagliare.
Vi ricordo che i = 10o e pertanto 10o *10o = 100o = 1, come 10i*10i = 100i= 10.

Andrea Sorrentino
Roma.24.ott.2018
Giovanni
2018-10-24 09:04:19 UTC
Rispondi
Permalink
Toglimi una curiosità.
I numeri INFERIORI AL MILLESIMO ...
NON ESISTONO ?

Un capello umano. per es. ha uno spessore
di 0,07 mm.
Non parliamo di un atomo: 0,0000001 mm
Se non credi all'esistenza degli atomi,
crederai ai circuiti integrati che sono nel tuo PC:
i transistor contenuti hanno dimensioni di circa
0,00001 mm

Quindi ?
socratis
2018-10-24 10:33:53 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Giovanni
Toglimi una curiosità.
I numeri INFERIORI AL MILLESIMO ...
NON ESISTONO ?
Cosa c'entra che esistano o non esistano ?
Importa che non puoi crearli per moltiplicazione Tipo 1mm*1mm = 0.000001

In realtà in mm è una linea e non un diametro,
Infatti per avere il diametro devi dire √[2*(1/2)^2]
Post by Giovanni
Un capello umano. per es. ha uno spessore
di 0,07 mm.
Allora prendi il raggio e calcola la circonferenza.del capello, e l'area della sezione
poi dimmi se viene minore o maggiore...secondo me Non ci riuscirete mai...
Post by Giovanni
Non parliamo di un atomo: 0,0000001 mm
Se non credi all'esistenza degli atomi,
i transistor contenuti hanno dimensioni di circa
0,00001 mm
Quindi ?
Quindi dimmi Tu, come calcoli quanti ce ne starebbero in 1mm^3 ?
Magari mi faccio una idea della M.Q.

Socratis
Karma Explorer
2018-10-24 12:49:40 UTC
Rispondi
Permalink
Quindi dimmi Tu, come calcoli quanti ce ne starebbero in 1mm^3 ?
Un cubo di 1nm di lato ha volume(10^(-6)mm)³=10^(-6*3)mm³=10^(-18)mm³
che in un cubo di 1mm³ sta 1mm³/10^(-18)mm³=10^18 = un miliardo di
miliardi di volte.

I circuiti però sono "stampati" su una superficie e dovremmo limitarci a
quadrati da 1nm² ossia da (10^(-6)mm)² = 10^(-6*2) mm² = 10^(-12) mm²;
che in 1mm² stanno: 1mm²/10^(-12)mm² = 10^12 = mille miliardi di volte.

Tutti qui i tuoi dubbi?
Magari mi faccio una idea della M.Q.
Non sarebbe il caso di imparare prima come si fanno moltiplicazioni e
divisioni?
Giovanni
2018-10-24 13:59:30 UTC
Rispondi
Permalink
Post by socratis
Post by Giovanni
Toglimi una curiosità.
I numeri INFERIORI AL MILLESIMO ...
NON ESISTONO ?
Cosa c'entra che esistano o non esistano ?
Importa che non puoi crearli per moltiplicazione Tipo 1mm*1mm = 0.000001
In realtà in mm è una linea e non un diametro,
Infatti per avere il diametro devi dire √[2*(1/2)^2]
Post by Giovanni
Un capello umano. per es. ha uno spessore
di 0,07 mm.
Allora prendi il raggio e calcola la circonferenza.del capello, e l'area della sezione
poi dimmi se viene minore o maggiore...secondo me Non ci riuscirete mai...
Diametro = 0,07 mm
Raggio = 0,035 mm
Area sezione = 0,035^2 * 3,14 = 0,001225 * 3,14 =
0,0038465 mm^2

E tu con la Tnp come facevi ?
socratis
2018-10-24 09:34:15 UTC
Rispondi
Permalink
Il giorno mercoledì 24 ottobre 2018 04:53:05 UTC+2, socratis ha scritto:

Le prime 3 righe sono perfette, la quarta è Profondamente ERRATA.

0.001 0.005 0.05 0.1 0.5 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10

E, Alcuni pensarono : ma come è l'unica che noi crediamo perfetta ?

Ma Come farebbe ad essere perfetta se dici : 0.001* 0,5 = 0.0005 ?
Al posto di : (°) * 5i = 5i ? Immagina che state moltiplicando 1mm * 500mm
Non credi che dovresti dire = 500mm ?

E, purtroppo dissero di no -:((((((((((

Andrea Sorrentino
Roma.24.ott.2018
Giovanni
2018-10-24 10:19:44 UTC
Rispondi
Permalink
Post by socratis
Le prime 3 righe sono perfette, la quarta è Profondamente ERRATA.
0.001 0.005 0.05 0.1 0.5 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
E, Alcuni pensarono : ma come è l'unica che noi crediamo perfetta ?
Ma Come farebbe ad essere perfetta se dici : 0.001* 0,5 = 0.0005 ?
Al posto di : (°) * 5i = 5i ? Immagina che state moltiplicando 1mm * 500mm
Non credi che dovresti dire = 500mm ?
E, purtroppo dissero di no -:((((((((((
Andrea Sorrentino
Roma.24.ott.2018
Non ho capito se questa dovrebbe essere una risposta.

Se lo fosse.
Dimmi in quale modo, nella TUA (SOLO TUA) Tnp,
rappresenti per es.
un centomillesimo di millimetro ?
socratis
2018-10-24 10:42:02 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Giovanni
Post by socratis
Le prime 3 righe sono perfette, la quarta è Profondamente ERRATA.
0.001 0.005 0.05 0.1 0.5 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
E, Alcuni pensarono : ma come è l'unica che noi crediamo perfetta ?
Ma Come farebbe ad essere perfetta se dici : 0.001* 0,5 = 0.0005 ?
Al posto di : (°) * 5i = 5i ? Immagina che state moltiplicando 1mm * 500mm
Non credi che dovresti dire = 500mm ?
E, purtroppo dissero di no -:((((((((((
Non ho capito se questa dovrebbe essere una risposta.
E' solo una domanda, oppure solo Voi avete il diritto di fare Domande ?
Voi siete Scienziati, quindi rispondete qualche volta, senza rigirare la frittata..

Socratis
Karma Explorer
2018-10-24 12:49:56 UTC
Rispondi
Permalink
Post by socratis
Post by socratis
Al posto di : (°) * 5i = 5i ? Immagina che state moltiplicando 1mm * 500mm
Non credi che dovresti dire = 500mm ?
E' solo una domanda, oppure solo Voi avete il diritto di fare Domande ?
La risposta, come al solito e come ti ripete da sempre chiunque ti
legga, è che 1mm*500mm=500mm² e che 1mm*500mm=500mm non ha senso.
I motivi sono quelli che che ti ha spiegato esaurientemente martello e
che tu hai affermato di avere letto e capito.
Post by socratis
Post by socratis
I Coglioni Non sanno risolvere niente..senza ricetta medica, o culinaria...
Figuriamoci se saprebbero calcolare una superficie in cm^2..
Tu che non sei coglione potresti dirmi per favore qual è la superficie
in cm^2 dell'area evidenziata in questa figura?

https://www.geogebra.org/classic/bv4hg6sn

Siccome non ti fidi delle funzioni, la curva in figura è una parabola
con vertice in (0m, 2m), fuoco in (0m, 1.875m) e la sua retta direttrice
è parallela all'asse delle ascisse in (0m, 2,125m).

Interseca l'asse delle ascisse nei punti (-1m, 0m) e (1m, 0m).

Potresti dimostrare di non essere coglione risolvendo in cm^2 l'area tra
l'asse delle ascisse e l'arco di parabola compreso tra i due punti
precedenti?
Giuseppe³
2018-10-24 10:27:26 UTC
Rispondi
Permalink
Il 24/10/18 04:53, socratis ha scritto:
<Taglio di caxxate>

Alzarsi alle 5 di mattina per scrivere tutte queste puttanate:
Devi essere messo peggio di quello che pensavo.
socratis
2018-10-24 10:48:13 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Giuseppe³
<Taglio di caxxate>
Devi essere messo peggio di quello che pensavo.
Come farebbe uno che non sa pensare,
a pensare cosa e quando pensa uno che pensa ?
Non è Marzullo..ehh
Giuseppe³
2018-10-24 17:20:33 UTC
Rispondi
Permalink
Post by socratis
Post by Giuseppe³
<Taglio di caxxate>
Devi essere messo peggio di quello che pensavo.
Come farebbe uno che non sa pensare,
a pensare cosa e quando pensa uno che pensa ?
Non è Marzullo..ehh
Infatti non ho detto cosa pensavi te.
Ho detto che sei messo molto male.
Karma Explorer
2018-10-24 10:52:15 UTC
Rispondi
Permalink
Post by socratis
In realtà si realizza che il neutro della somma è il neutro della moltiplicazione,
E non credo che sia indispensabile continuare a sbagliare.
Interessante. Avevo iniziato a scrivertelo facendo riferimento a due
numeri generici a e b ma poi mi sono ricordato che tu NON CAPISCI UN
CAZZO di algebra e quindi userò numeri. Son venute fuori 10 righe.
Saranno troppe?


Prendiamo quindi due numeri: 4i e 5i

Se (°) è neutro per il prodotto allora: 4i=4i*(°)
Se (°) è neutro per la somma allora: 5i=5i+(°)

Essendo 4i=4i*(°) e 5i=5i+(°) posso moltiplicare tra loro primi e
secondi membri ottenendo:

4i*5i = 4i*(°)*[5i+(°)] = 4i*5i*(°) + 4i*(°)*(°)

Se (°) è neutro per il prod. allora: 4i*5i*(°).
Per lo stesso motivo [4i*(°)]*(°) = 4i*(°) = 4i. Quindi:

4i*5i = 4i*(°)*[5i+(°)] = 4i*5i*(°) + 4i*(°)*(°) = 4i*5i + 4i

In sintesi:

20i = 4i*5i = 4i*5i + 4i = 24i





Cose che capitano ad avere lo stesso neutro per la moltiplicazione e la
somma. D'altra parte per la TNP è normale che 5*(-1)=22 per cui non c'è
da stupirsi di nulla
socratis
2018-10-24 12:25:18 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Karma Explorer
Post by socratis
In realtà si realizza che il neutro della somma è il neutro della moltiplicazione,
E non credo che sia indispensabile continuare a sbagliare.
Interessante. Avevo iniziato a scrivertelo facendo riferimento a due
numeri generici a e b ma poi mi sono ricordato che tu NON CAPISCI UN
CAZZO di algebra e quindi userò numeri. Son venute fuori 10 righe.
Saranno troppe?
Prendiamo quindi due numeri: 4i e 5i
Se (°) è neutro per il prodotto allora: 4i=4i*(°)
Se (°) è neutro per la somma allora: 5i=5i+(°)
Essendo 4i=4i*(°) e 5i=5i+(°) posso moltiplicare tra loro primi e
4i*5i = 4i*(°)*[5i+(°)] = 4i*5i*(°) + 4i*(°)*(°)
Se (°) è neutro per il prod. allora: 4i*5i*(°).
4i*5i = 4i*(°)*[5i+(°)] = 4i*5i*(°)
4*5 = 4*1 * 5+1 = 4* 6 = 24
Ma quanto farebbe 4*5,0001 = 20.004 ?

A te la Standard ti ha reso Cretino.

LO dico per qualcuno che capisce : (°)---> 0 = punto privo di dimensione.
Quindi potrei dire (°) = 0,00000000000000000000000000000001, e :
0,00000000000000000000000000000001 * n = n.

Socratis
Karma Explorer
2018-10-24 12:48:44 UTC
Rispondi
Permalink
Post by socratis
Post by Karma Explorer
4i*5i = 4i*(°)*[5i+(°)] = 4i*5i*(°)
4*5 = 4*1 * 5+1 = 4* 6 = 24
Lo sapevo che 10 righe erano troppe...

Buon uomo, guarda che nella "standard" l'elemento neutro per la
moltiplicazione è 1 e quello per la somma è 0. Sono distinti, capisci?

Quindi, se vuoi fare correttamente la trasposizione usa 1 come
elemento neutro per la moltiplicazione e 0 per la somma. E magari
riporta anche tutti i termini senza dimenticarli per strada:

tnp: 4i*5i = 4i*(°)*[5i+(°)] = 4i*5i*(°) + 4i*(°)*(°) = 4i*5i+4i

std: 4*5 = 4* 1 * (5 + 0) = 4 * 5 * 1 + 4 * 1 * 0 = 20 + 0

Capisci socratis? Se affermi che moltiplicazione e divisione hanno lo
stesso neutro stai implicitamente affermando che dalla stessa operazione
puoi ottenere qualunque risultato. Cosa che del resto ti avevo già
dimostrato. Un po' troppo per te, vero?
Post by socratis
A te la Standard ti ha reso Cretino.
Tu invece hai concepito la tnp perché lo sei da sempre.
socratis
2018-10-24 13:17:36 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Karma Explorer
Post by socratis
Post by Karma Explorer
4i*5i = 4i*(°)*[5i+(°)] = 4i*5i*(°)
4*5 = 4*1 * 5+1 = 4* 6 = 24
Lo sapevo che 10 righe erano troppe...
Buon uomo, guarda che nella "standard" l'elemento neutro per la
moltiplicazione è 1 e quello per la somma è 0. Sono distinti, capisci?
E chi se ne frega...0*0 = 0, 0*1=1 0+1 =1
Post by Karma Explorer
Quindi, se vuoi fare correttamente la trasposizione usa 1 come
elemento neutro per la moltiplicazione e 0 per la somma. E magari
Sei tu che ami sporcare per strada,,
Post by Karma Explorer
Capisci socratis? Se affermi che moltiplicazione e divisione hanno lo
stesso neutro stai implicitamente affermando che dalla stessa operazione
puoi ottenere qualunque risultato. Cosa che del resto ti avevo già
dimostrato. Un po' troppo per te, vero?
Quello che dimostri con la Standard è Sbagliato e ti rende scimunito..

Una cosa è, 0*0, altra cosa è 0*1
Solo la incapacità di vedere questa differenza, infatti -2 *0 = -2. ,, 0*2= 2..-2+2=0
Quindi fai prima a dire -2*2 = 0.
Post by Karma Explorer
Post by socratis
A te la Standard ti ha reso Cretino.
Tu invece hai concepito la tnp perché lo sei da sempre.
Invece ho inventata La T.n.p per guarire i Cretini dall'essere Cretini.

Purtroppo devo usare un simbolo diverso da 0 = (°), visto che 0 è impegnato a fare il 10..ecc.
Quindi nella calcolatrice ci saranno due Zeri, diversi nella forma e uguali nella sostanza.

Socratis
Karma Explorer
2018-10-24 14:07:57 UTC
Rispondi
Permalink
Post by socratis
Quello che dimostri con la Standard è Sbagliato
Socratis, cosa ci sarebbe di "standard" in questa dimostrazione?

Capisco che per te sia moltissima roba da leggere e che i passaggi
possano essere un po' difficili per cui ti numero le righe e sotto le
commento.


1. Prendiamo quindi due numeri: 4i e 5i

2. Se (°) è neutro per il prodotto allora: 4i=4i*(°)
3. Se (°) è neutro per la somma allora: 5i=5i+(°)

4. Essendo 4i=4i*(°) e 5i=5i+(°)
5. posso moltiplicare tra loro primi e secondi membri ottenendo:
6. 4i*5i = 4i*(°) * [5i + (°)] = 4i*5i*(°) + 4i*(°)*(°)

7. Se (°) è neutro per il prod. allora: 4i*5i*(°) = 4i*5i.
8. Per lo stesso motivo [4i*(°)]*(°) = 4i*(°) = 4i quindi:

9 4i*5i = 4i*(°) * [5i + (°)] = 4i*5i*(°) + 4i*(°)*(°) =
10. = 4i*5i + 4i

Commento alle righe precedenti:

Riga 1: scelgo due numeri TNP positivi qualsiasi
Riga 2: applico al primo numero le def. di neutro del prodotto
Riga 3: applico al secondo numero le def. di neutro della somma
Righe 4-6: applico il principio (*): se A=B e C=D allora A*C = B*D
Righe 7-8: applico le definizioni di neutro agli operandi
Riga 9: copio la riga 6
Riga 10: applico alla riga 9 quanto visto alle righe 7-8

Mi dici quale passaggio, secondo te, sarebbe dimostrato con la standard?





(*) Spero che tu non ci stia dicendo che nella TnP non vale questo
principio elementare (Euclide, credo).
socratis
2018-10-24 14:46:28 UTC
Rispondi
Permalink
Post by Karma Explorer
Post by socratis
Quello che dimostri con la Standard è Sbagliato
Socratis, cosa ci sarebbe di "standard" in questa dimostrazione?
Capisco che per te sia moltissima roba da leggere e che i passaggi
possano essere un po' difficili
Ancora a diffamare ? Non hai altri cazzi da fare ?
Post by Karma Explorer
per cui ti numero le righe e sotto le commento.
Non voglio le tue stronzate, vorrei che gli Intelligenti capissero la T.n.p.
Tu hai dimostrato di fare il Bastian contrario prima di capire una mazza.
Quindi per me Sei Cretino e basta. Fine
martello
2018-10-24 16:56:29 UTC
Rispondi
Permalink
Post by socratis
vorrei che gli Intelligenti capissero la T.n.p.
Impossibile.
Karma Explorer
2018-10-24 17:17:58 UTC
Rispondi
Permalink
[...]
Precisa come un orologio svizzero alla fine la natura di socratis si
rivela sempre.

Dopo aver sparato l'ennesima stronzata ed essere stato preso a pesci in
faccia prima tenti di rimestarla, poi insulti e scappi.

Il tuo problema è che non sei semplicemente un povero idiota ignorante
ma che sei un idiotaignorante, falso arrogante e livoroso; e tra questi
difetti il non sapere e non capire mai un cazzo di niente sicuramente
non sono i più gravi.
b***@gmail.com
2018-10-26 18:23:27 UTC
Rispondi
Permalink
Post by socratis
E non credo che sia indispensabile continuare a sbagliare.
Vi ricordo che i = 10o e pertanto 10o *10o = 100o = 1, come 10i*10i = 100i= 10.
secondo me la situazione ti è comunque sfuggita di mano, sei scivolato
in una forma di DOC, disturbo ossessivo conpulsivo.
socratis
2018-10-28 03:37:37 UTC
Rispondi
Permalink
Post by b***@gmail.com
Post by socratis
E non credo che sia indispensabile continuare a sbagliare.
Vi ricordo che i = 10o e pertanto 10o *10o = 100o = 1, come 10i*10i = 100i= 10.
secondo me la situazione ti è comunque sfuggita di mano, sei scivolato
in una forma di DOC, disturbo ossessivo conpulsivo.
Ce lo avessi tu questo disturbo..ti si aprirebbe una finestra nel cervellozzo..
Io ho la vera conoscenza del sistema Standard e la vera conoscenza di come
Voi presunti scienziati ve la mettete sotto i piedi, questa Vera Logica..

5o *5o = 25o va benissimo cosi ed il quarto di 100o.. e non deve esserlo di 10'000o^2.

Solo che 25o, non lo ottieni da mezzo 100o * mezzo 100o...
Perché avresti 50o*50o = 2500o=1/4 del quadrato 100o*100o = 10'000o.

Pertanto dovresti dire 1*1 = 10'000o, 1'000'000°, 100i.

Pertanto la soluzione è : considerare lineari, sia i prodotti delle i, e sia i prodotti
sempre delle i, tipo i*2 = 20i, i*2*2 =i*20i*20i = 400i^3 = 400Litri.
In realtà tutti gli interi non sono altro che decine di i.
1=10i
2=20i
3=30i
10=100i
100=1000i
1000= 10'000i
10000= 100'000i

Purtroppo, essendo Plagiati non riuscite a rendervi conto di quello che fate,
rendendo la Matematica un mare di regole errate che portano alla follia...

Socratis

Loading...