Discussione:
Ancora per "tra cielo e terra" (problema delle mele)
(troppo vecchio per rispondere)
radicale.002
2010-06-05 17:05:04 UTC
Permalink
Tu hai scritto :
Luca ha due mele. Le regala al suo amico Manuel. Quante mele restano a
Luca?
Normalmente si direbbe: zero.
Luca ha due mele: la Funzione Affermativa dice Luca = +2
Luca le regala al suo amico Manuel: la Funzione Mista dice Luca=+2 -2
al contempo, ossia +-2
Che non è ZERO!!!!
Le mele non sono scomparse, ed anche se qualcuno le avesse mangiate
esse esisterebbero ancora in forma mutata!
La nostra matematica invece ci dice: le mele sono sparite! Eclissate!
Non esistono più.
No, la "nostra" matematica ci dice che Luca ha ZERO mele,
e che Manuel ne ha 2.

Non dice affatto che le mele sono scomparse. Dice che si sono
spostate.

Fin qui, abbiamo 2 fotografie della realta' :
una al tempo 0 : Luca 2 ; Manuel 0
una al tempo 1 : luca 0 ; Manuel 2

Ma nulla ti impedisce di considerare il fenomeno in modo dinamico.
Luca 2,0
Man 0,2

Ciao bonazza ;-)
Pedro Peraria
2010-06-05 20:16:59 UTC
Permalink
Post by radicale.002
Non dice affatto che le mele sono scomparse. Dice che si sono
spostate.
e quindi se moltiplico 3 mele per 8 ottenendo dal nulla ben 21 mele divento
Gesù Cristo? :)
Peter11
2010-06-06 12:44:35 UTC
Permalink
Post by Pedro Peraria
Post by radicale.002
Non dice affatto che le mele sono scomparse. Dice che si sono
spostate.
e quindi se moltiplico 3 mele per 8 ottenendo dal nulla ben 21 mele
divento Gesù Cristo? :)
Certo: se 3*8 diventano 21 mele e non 24 o sei Gesù Cristo o un emulo di
socratis :-)
Pedro Peraria
2010-06-06 14:06:10 UTC
Permalink
Post by Peter11
Post by Pedro Peraria
e quindi se moltiplico 3 mele per 8 ottenendo dal nulla ben 21 mele
divento Gesù Cristo? :)
Certo: se 3*8 diventano 21 mele e non 24 o sei Gesù Cristo o un emulo di
socratis :-)
eh no scusa.. non hai capito. L'esoterica amante dei coglioni sodi non
parlava di Lavoisier?
Orbene se moltiplico 3 mele per 8 significa che almeno ste 3 mele le ho gia
pofferbacco.
(e del resto non mi permetterei mai di pensare in astratto che la
irragioniera potrebbe offendersi.. no no.. se mele devono essere che mele
siano)
Ma se 3*8 fa 24 ce ne se sono ben 21 che saltan fuori dal nulla.. e
caspiteriana, non tanto per le prime 3 di 24 quanto per le successive 21 che
non solo sbugiardano il caro amico Lavoisier ma violano pure apertamente un
copyright millenario dato che non siamo nemmeno sulle sponde del lago di
Tiberiade.
..e mi sono fermato alla moltiplicazione per non parlare poi dell'elevamento
a Potenza.. o del sotterramento a Pescara.
Peter11
2010-06-06 14:48:42 UTC
Permalink
Post by Pedro Peraria
Post by Peter11
Post by Pedro Peraria
e quindi se moltiplico 3 mele per 8 ottenendo dal nulla ben 21 mele
divento Gesù Cristo? :)
Certo: se 3*8 diventano 21 mele e non 24 o sei Gesù Cristo o un emulo di
socratis :-)
eh no scusa.. non hai capito. L'esoterica amante dei coglioni sodi non
parlava di Lavoisier?
Orbene se moltiplico 3 mele per 8 significa che almeno ste 3 mele le ho
gia pofferbacco.
(e del resto non mi permetterei mai di pensare in astratto che la
irragioniera potrebbe offendersi.. no no.. se mele devono essere che mele
siano)
Ma se 3*8 fa 24 ce ne se sono ben 21 che saltan fuori dal nulla.. e
caspiteriana, non tanto per le prime 3 di 24 quanto per le successive 21
che non solo sbugiardano il caro amico Lavoisier ma violano pure
apertamente un copyright millenario dato che non siamo nemmeno sulle
sponde del lago di Tiberiade.
..e mi sono fermato alla moltiplicazione per non parlare poi
dell'elevamento a Potenza.. o del sotterramento a Pescara.
E ch'hai ragione :-) Dopo aver letto il suo terzo post mi si sono scambiati
i neuroni di posto :-) Non ti dico al quarto cosa è successo: ti dico solo
che sono arrivati i neuroni dell'antidroga a rimettere a posto il casino che
c'era :-)
tracieloeterra
2010-06-06 09:35:59 UTC
Permalink
Post by radicale.002
Luca ha due mele. Le regala al suo amico Manuel. Quante mele restano a
Luca?
Normalmente si direbbe: zero.
Luca ha due mele: la Funzione Affermativa dice Luca = +2
Luca le regala al suo amico Manuel: la Funzione Mista dice Luca=+2 -2
al contempo, ossia +-2
Che non è ZERO!!!!
Le mele non sono scomparse, ed anche se qualcuno le avesse mangiate
esse esisterebbero ancora in forma mutata!
La nostra matematica invece ci dice: le mele sono sparite! Eclissate!
Non esistono più.
No, la "nostra" matematica ci dice che Luca ha ZERO mele,
e che Manuel ne ha 2.
Non dice affatto che le mele sono scomparse. Dice che si sono
spostate.
una al tempo 0 : Luca 2 ; Manuel 0
una al tempo 1 : luca 0  ; Manuel 2
Ma nulla ti impedisce di considerare il fenomeno in modo dinamico.
Luca 2,0
Man  0,2
Ciao bonazza ;-)
ciao radicale!!!!
grazie per la risposta tesoro :)
sei un vecchio frustrato anche tu? o sei giovane e baldo e forte? e di
dove, per curiosità?

Se la nostra matematica dicesse che si sono spostate, terrebbe conto
di tutti i fattori: da dove sono partite, dove sono giunte etc...
Invece la nostra matematica, considerato il problema precedente, ci
dice solo che Luca ne ha 0 e Manuel 2, dimenticandosi completamente di
quanto è avvenuto prima.

Se osservo solo il risultato dello scambio: Luca=0 Manuel=2 non potrò
MAI comprendere cosa è avvenuto a Luca o cosa è avvenuto a Manuel!

Ho letto di teletrasporto e di viaggi nei regni quantistici, ma come
facciamo a comprendere tali spostamenti se possediamo una vista
limitata, viziata da una matematica che non osserva la questione da
OGNI punto di vista???

:)))
radicale.002
2010-06-06 12:58:44 UTC
Permalink
Post by tracieloeterra
ciao radicale!!!!
grazie per la risposta tesoro :)
Sempre a disposizione. ;-)
Post by tracieloeterra
sei un vecchio frustrato anche tu? o sei giovane e baldo e forte? e di
dove, per curiosità?
Per te vado piu' che bene, fidati .
48 anni ben portati in tutti i sensi ;-)
Roma.
Post by tracieloeterra
Se la nostra matematica dicesse che si sono spostate, terrebbe conto
di tutti i fattori: da dove sono partite, dove sono giunte etc...
Invece la nostra matematica, considerato il problema precedente, ci
dice solo che Luca ne ha 0 e Manuel 2, dimenticandosi completamente di
quanto è avvenuto prima.
Se osservo solo il risultato dello scambio: Luca=0 Manuel=2 non potrò
MAI comprendere cosa è avvenuto a Luca o cosa è avvenuto a Manuel!
Embe' ?
Perche' richiedi alla matematica cose che non ti puo' dare ?
La matematica non da la spiegazione di tutto. Per quello occorre
qualcuno che interpreti.

La matematica e' uno strumento, come un cacciavite :
ed il cacciavite ti svita la vite, ma non ti puo' dire perche' la
devi
svitare, ne dirti cosa ne fai una volta svitata.
E meno male ... Altrimenti noi a che serviremmo ?

Spero di averti *soddisfatto*. ... Almeno da questo punto di
vista. Se vuoi di piu', dovrai rassegnarti ad incontrarmi. ;-)

P.S.
Si ok, ho aperto troppi 3D, scusami.
Ma sii gentile, rispondimi lo stesso all' altro 3D. Ho difficolta'
a seguire i 3D troppo ramificati, capiscimi e "vienimi"...
... Incontro :D
tracieloeterra
2010-06-06 14:37:35 UTC
Permalink
Post by radicale.002
Per te vado piu' che bene, fidati .
48 anni ben portati in tutti i sensi ;-)
Roma.
:))))
Post by radicale.002
Embe' ?
Perche' richiedi alla matematica cose che non ti puo' dare ?
La matematica non da la spiegazione di tutto. Per quello occorre
qualcuno che interpreti.
sì che la matematica mi può dare, eccome!
già mi dà
te per esempio che mi rispondi così ed è tanto!
ora basta interpretare :)
Post by radicale.002
Spero di averti *soddisfatto*. ... Almeno da questo punto di
vista. Se vuoi di piu', dovrai rassegnarti ad incontrarmi. ;-)
mi rassegno volentieri
ma sei sposato????
:)
che io son libera e poi non si dica che sfascio famiglie!!!!!
Post by radicale.002
P.S.
Si ok, ho aperto troppi 3D, scusami.
Ma sii gentile, rispondimi lo stesso all' altro 3D. Ho difficolta'
a seguire i 3D troppo ramificati, capiscimi e "vienimi"...
... Incontro :D
l'altro 3d lo lascio sospeso perché ci devo pensare
certo che venendo penserei meglio
ahahahaahahahahahahaha

PROT!
radicale.002
2010-06-06 18:21:44 UTC
Permalink
Post by tracieloeterra
sì che la matematica mi può dare, eccome!
già mi dà
te per esempio che mi rispondi così ed è tanto!
ora basta interpretare :)
... Uno a zero per te. ;-)
Post by tracieloeterra
mi rassegno volentieri
ma sei sposato????
No.
Post by tracieloeterra
:)
che io son libera e poi non si dica che sfascio famiglie!!!!!
Sfasciame tutto, basta che me metti le mano addosso a
me va bene. ;-)
Post by tracieloeterra
l'altro 3d lo lascio sospeso perché ci devo pensare
certo che venendo penserei meglio
... Beh, magari qualche secondo dopo. "Durante" la
venuta non ho mai visto nessuna pensare molto, specie
alla matematica.
Post by tracieloeterra
ahahahaahahahahahahaha
:D
Post by tracieloeterra
PROT!
E che e' ?
Una pernacchia ? Ahhhhh ... Ma allora sfotti ! ;-)
Pedro Peraria
2010-06-06 19:39:51 UTC
Permalink
Post by radicale.002
Sfasciame tutto, basta che me metti le mano addosso a
me va bene. ;-)
allerta paraculaggine livello 2.
(fuori gli intercettori... tanto il comandante Straker è pure morto)
radicale.002
2010-06-06 20:01:27 UTC
Permalink
Post by Pedro Peraria
allerta paraculaggine livello 2.
Ma chi, io ? Paraculo ? Naa ...
Pedro Peraria
2010-06-06 20:35:06 UTC
Permalink
Post by radicale.002
Post by Pedro Peraria
allerta paraculaggine livello 2.
Ma chi, io ? Paraculo ? Naa ...
io intanto faccio come l'Aretino Pietro.
Una mano davanti e l'altra di dietro.
...hai visto mai. ;-)
tracieloeterra
2010-06-06 10:25:24 UTC
Permalink
On 5 Giu, 19:05, "radicale.002" <***@gmail.com> wrote:
a al tempo 1 : luca 0  ; Manuel 2
Post by radicale.002
Ma nulla ti impedisce di considerare il fenomeno in modo dinamico.
Luca 2,0
Man  0,2
Ascolta, se io volessi osservare il fenomeno in modo MAGGIORMENTE
dinamico, tenendo conto non solo dei fattori Luca e Manuel ma anche
del fattore Mele, il risultato non sarebbe forse:

Luca +2 -2
Manuel -2 +2

?????

Ora se tu mi dici Luca=zero mele, non consideri affatto le mele ma
solo Luca!!!!
aaaazzzzzzzzzzzzzz

a me sembra così semplice sta cosa!!!!!
Stefano Busnelli
2010-06-06 10:39:46 UTC
Permalink
Post by tracieloeterra
Ora se tu mi dici Luca=zero mele, non consideri affatto le mele ma
solo Luca!!!!
a me sembra così semplice sta cosa!!!!!
Questa è roba da partita doppia, e te sei ragioniera, da quel che affermi.
Prima di fare lo scambio, Manuel che se ne sta li per i fatti suoi, quante
mele ha?
--
"Socratis" <***@alice.it> alle 18.41 del 19/10/2009 ha scritto su
it.scienza.matematica:
Ho trovato ci vorrebbero i numeri maiuscoli. Questo risolverebbe, molto
bene.
tracieloeterra
2010-06-06 10:49:20 UTC
Permalink
Post by Stefano Busnelli
Post by tracieloeterra
Ora se tu mi dici Luca=zero mele, non consideri affatto le mele ma
solo Luca!!!!
a me sembra così semplice sta cosa!!!!!
Questa è roba da partita doppia, e te sei ragioniera, da quel che affermi.
Prima di fare lo scambio, Manuel che se ne sta li per i fatti suoi, quante
mele ha?
guarda che ho letto quello che hai scritto anche nell'altro post!
ma cacchio, non avevo risposto perché la è così lapalissiana la
questione!!!!
che mi scasso a spiegartelo!

la partita doppia DESCRIVE SOLO un MOMENTO
non descrive UN INSIEME continuo di scambio!!!!!!!

e così la nostra matematica!!!!!


quindi prima di fare lo scambio Manuel ha :

0 mele se non OSSERVO la continuità di scambi nell'esistenza di Manuel

-2 mele se OSSERVO la continuità dare/avere dell'esistenza di
Manuel!!!!
AndreaM
2010-06-06 11:01:49 UTC
Permalink
Post by tracieloeterra
Post by Stefano Busnelli
Post by tracieloeterra
Ora se tu mi dici Luca=zero mele, non consideri affatto le mele ma
solo Luca!!!!
a me sembra così semplice sta cosa!!!!!
Questa è roba da partita doppia, e te sei ragioniera, da quel che affermi.
Prima di fare lo scambio, Manuel che se ne sta li per i fatti suoi, quante
mele ha?
guarda che ho letto quello che hai scritto anche nell'altro post!
ma cacchio, non avevo risposto perché la è così lapalissiana la
questione!!!!
che mi scasso a spiegartelo!
la partita doppia DESCRIVE SOLO un MOMENTO
non descrive UN INSIEME continuo di scambio!!!!!!!
e così la nostra matematica!!!!!
0 mele se non OSSERVO la continuità di scambi nell'esistenza di Manuel
-2 mele se OSSERVO la continuità dare/avere dell'esistenza di
Manuel!!!!
Ma vedi, il problema non è della matematica, perché 2-2 fa 0 e da qui
non si esce.

Il problema è quello che vuoi sapere e trovare lo strumento
(matematico) adatto.

Se vuoi descrivere una situazione più complessa che un mero dare ed
avere, magari un approccio aritmetico banale non è quello giusto.
tracieloeterra
2010-06-06 11:57:15 UTC
Permalink
Post by AndreaM
Ma vedi, il problema non è della matematica, perché 2-2 fa 0 e da qui
non si esce.
Il problema è quello che vuoi sapere e trovare lo strumento
(matematico) adatto.
Se vuoi descrivere una situazione più complessa che un mero dare ed
avere, magari un approccio aritmetico banale non è quello giusto.
leggo ora questo tuo e rispondo

il problema non è quello che voglio SAPERE! perché avendo osservato,
ora devo solo dimostrare matematicamente!!!

Leonardo osservava il volo degli uccelli, per passione direi, per
desiderio di conoscenza, per Amore, anche.
Voleva conoscere, il sapere è altra cosa, molto più limitante.
Dopo aver osservata utilizzava un mezzo, il disegno, per mettere su
carta ciò che comprendeva.

Ora, io ho osservato l'Universo :) essì, proprio così.
E vorrei utilizzare come mezzo la matematica per descrivere ciò che ho
CONOSCIUTO.
Perché la matematica e non un altro mezzo?

Perché questa è la Madre di tutte le scienze ma ella è stanca di
restare SOLA e sterile, desidera congiungersi alla sua metà!!!!!

E' una metafora non troppo sibillina.

Quale è la sua metà opposta e complementare?????
Stefano Busnelli
2010-06-06 11:06:14 UTC
Permalink
Post by tracieloeterra
la partita doppia DESCRIVE SOLO un MOMENTO
non descrive UN INSIEME continuo di scambio!!!!!!!
e così la nostra matematica!!!!!
0 mele se non OSSERVO la continuità di scambi nell'esistenza di Manuel
-2 mele se OSSERVO la continuità dare/avere dell'esistenza di
Manuel!!!!
La nostra matematica non è un oracolo a cui ci rivolgiamo con delle domande
per avere delle risposte. E' solo uno strumento, che noi utilizziamo per
descrivere qualcosa e dedurne quel che ci interessa. Pertanto se lo usiamo
bene, ci dice qual che vogliamo, se lo usiamo male non ci dice niente o ci
dice cose sbagliate.
Ho capito cosa dici tu, ed io ti dico che la nostra matematica funziona
benissimo per il tuo scopo.
Tu hai due serie di valori che descrivono la quantità di mele posseduta da
Luca e Manuel:
SL(2,0) Luca nell'istante 0 ha 2 mele, nell' istante 1 ne ha 0
SM(0,2) Manuel nell'istante 0 ha 0 mele, nell' istante 1 ne ha 2

Vuoi descrivere cosa succede a Luca dal punto di vista di Manuel?
Fai la differenza SL - SM (2,0) - (0,2) = (2,-2)
Vuoi descrivere cosa succede a Manuel dal punto di vista di Luca?
Fai la differenza SM - SL (0,2) - (2,0) = (-2,2)

E' quello che hai detto tu all'inizio, abbiamo usato la normale matematica,
senza tirare in ballo la fisica quantistica, funzioni positive o negative,
lo spaziotempo o che altro. Semplicemente il piano cartesiano non era lo
strumento più adatto a descrivere il fenomeno e ci portava fuori strada.
Una semplice sottrazione andava benissimo.

Ciao.
--
"Socratis" <***@alice.it> alle 18.41 del 19/10/2009 ha scritto su
it.scienza.matematica:
Ho trovato ci vorrebbero i numeri maiuscoli. Questo risolverebbe, molto
bene.
tracieloeterra
2010-06-06 11:22:44 UTC
Permalink
Post by Stefano Busnelli
La nostra matematica non è un oracolo a cui ci rivolgiamo con delle domande
per avere delle risposte. E' solo uno strumento, che noi utilizziamo per
descrivere qualcosa e dedurne quel che ci interessa. Pertanto se lo usiamo
bene, ci dice qual che vogliamo, se lo usiamo male non ci dice niente o ci
dice cose sbagliate.

la matematica MI SERVE per descrivere qualcosa
ma descrivere un LIMITE spazio/temporale non è descrivere TUTTA la
realtà
Post by Stefano Busnelli
Ho capito cosa dici tu, ed io ti dico che la nostra matematica funziona
benissimo per il tuo scopo.
e io dico di no
a me, così, la matematica non serve perché non mi fa PROGREDIRE nel
ragionamento
ma mi arena!!!!
io voglio andare OLTRE, lo capisci questo?
Post by Stefano Busnelli
E' quello che hai detto tu all'inizio, abbiamo usato la normale matematica,
senza tirare in ballo la fisica quantistica, funzioni positive o negative,
lo spaziotempo o che altro. Semplicemente il piano cartesiano non era lo
strumento più adatto a descrivere il fenomeno e ci portava fuori strada.
Una semplice sottrazione andava benissimo.
socratis dice che lo zero è un cubo
ha ragione, guarda, ed è un vero genio!!!!
perché l'Origine del piano cartesiano è proprio questo! CUBO e SFERA
al contempo

la semplice sottrazione mi parla di uno ZERO che non esiste
non esiste nel mio cervello e nel mio cuore e nemmeno nella mia FIGA o
Utero che dir si voglia!!!

se esiste nel tuo cazzo/cervello, fai pure, io non mi allineo
NO GRAZIE!!!!



p.s:sono entrata con altro account avendo terminato numero massimo di
post (che gran cazzata questa però!)
AndreaM
2010-06-06 11:31:00 UTC
Permalink
Post by tracieloeterra
Post by Stefano Busnelli
La nostra matematica non è un oracolo a cui ci rivolgiamo con delle domande
per avere delle risposte. E' solo uno strumento, che noi utilizziamo per
descrivere qualcosa e dedurne quel che ci interessa. Pertanto se lo usiamo
bene, ci dice qual che vogliamo, se lo usiamo male non ci dice niente o ci
dice cose sbagliate.

la matematica MI SERVE per descrivere qualcosa
ma descrivere un LIMITE spazio/temporale non è descrivere TUTTA la
realtà
Ah..... perché tu sai che cosìè TUTTA la realtà?!?
Post by tracieloeterra
Post by Stefano Busnelli
Ho capito cosa dici tu, ed io ti dico che la nostra matematica funziona
benissimo per il tuo scopo.
e io dico di no
a me, così, la matematica non serve perché non mi fa PROGREDIRE nel
ragionamento
ma mi arena!!!!
io voglio andare OLTRE, lo capisci questo?
Mi pare un problema tuo, non della matematica.
Post by tracieloeterra
socratis dice che lo zero è un cubo
ha ragione, guarda, ed è un vero genio!!!!
bisogna vedere cosa intendi per "cubo". Se la figura geometrica allora
sicuramente NO, visto che 0 è un NUMERO e non una figura geometrica.

Se invece intendi un numero della forma x^3, allora tutti i numeri
relai lo sono ed in particolare 0^3=0.

Non mi pare 'sto gran colpo di genio.......
Post by tracieloeterra
perché l'Origine del piano cartesiano è proprio questo! CUBO e SFERA
al contempo
Beh..... se riesci a mettere un cubo nel piano.........
Post by tracieloeterra
la semplice sottrazione mi parla di uno ZERO che non esiste
non esiste nel mio cervello e nel mio cuore e nemmeno nella mia FIGA o
Utero che dir si voglia!!!
a parte che tra figa e utero c'è una bella differenza, ma questo
continua ancora ad essere un problema tuo, non un difetto della
matematica
tracieloeterra
2010-06-06 11:44:38 UTC
Permalink
Post by AndreaM
Ah..... perché tu sai che cosìè TUTTA la realtà?!?
proprio perché NON SO cerco un mezzo che mi aiuti a descriverla in
modo corretto
Leonardo Da Vinci sapeva?
Osservava e creava dei sistemi che potessero risultare soddisfacenti a
descrivere il risultato di quanto aveva osservato!
Dio santo, siete illogici anche in questo!!!!!
Post by AndreaM
Post by tracieloeterra
e io dico di no
a me, così, la matematica non serve perché non mi fa PROGREDIRE nel
ragionamento
ma mi arena!!!!
io voglio andare OLTRE, lo capisci questo?
Mi pare un problema tuo, non della matematica.
è un problema mio, certo!
se questa matematica vuol restare dov'è, immobile, ci resti pure!
non che mi freghi troppo, ti dirò :)
Post by AndreaM
Post by tracieloeterra
socratis dice che lo zero è un cubo
ha ragione, guarda, ed è un vero genio!!!!
bisogna vedere cosa intendi per "cubo". Se la figura geometrica allora
sicuramente NO, visto che 0 è un NUMERO e non una figura geometrica.
hem... bisogna vedere cosa si intende per ZERO, direi
;)
Post by AndreaM
Post by tracieloeterra
la semplice sottrazione mi parla di uno ZERO che non esiste
non esiste nel mio cervello e nel mio cuore e nemmeno nella mia FIGA o
Utero che dir si voglia!!!
a parte che tra figa e utero c'è una bella differenza, ma questo
continua ancora ad essere un problema tuo, non un difetto della
matematica
sì, infatti è un problema mio
nessuno ti chiede di risolvermi nulla
basta che io eviti QUESTA matematica e ragioni sulla MIA
:)
AndreaM
2010-06-06 12:09:38 UTC
Permalink
Post by tracieloeterra
Post by AndreaM
Ah..... perché tu sai che cosìè TUTTA la realtà?!?
proprio perché NON SO cerco un mezzo che mi aiuti a descriverla in
modo corretto
Leonardo Da Vinci sapeva?
Osservava e creava dei sistemi che potessero risultare soddisfacenti a
descrivere il risultato di quanto aveva osservato!
Dio santo, siete illogici anche in questo!!!!!
Post by AndreaM
Post by tracieloeterra
e io dico di no
a me, così, la matematica non serve perché non mi fa PROGREDIRE nel
ragionamento
ma mi arena!!!!
io voglio andare OLTRE, lo capisci questo?
Mi pare un problema tuo, non della matematica.
è un problema mio, certo!
se questa matematica vuol restare dov'è, immobile, ci resti pure!
non che mi freghi troppo, ti dirò :)
Mi sembra che stai pensando alla matematica come ad un insieme di
regolette ormai stabilite ed immobili nel tempo.

Ma le cose non stanno così. La matematica, come ogni altra attività
umana, progredisce e si sviluppa. Ogni anno vengono pubblicati
migliaia di articoli su riviste specialistiche di cui molti spostano
in avanti in modo significativo il confine tra noto ed ignoto.

Così come sono sempre più le applicazioni della matematica a questioni
reali (anche un tantino più complesse del "io do 2 mele a te, tu dai 2
mele a me") al punto che oggi il mondo non sarebbe come è senza le
scoperte matematiche degli ultimi 300 anni.

Certo, si tratta di matematica concettualmente un po' più profonda del
"2-2=0", ma la matematica (come tutta la scienza) è democratica: tutti
possono arrivare a padroneggiarne un po' purché le si accostino con
umiltà, assenza di pregiudizio e mente aperta.
Post by tracieloeterra
Post by AndreaM
Post by tracieloeterra
socratis dice che lo zero è un cubo
ha ragione, guarda, ed è un vero genio!!!!
bisogna vedere cosa intendi per "cubo". Se la figura geometrica allora
sicuramente NO, visto che 0 è un NUMERO e non una figura geometrica.
hem... bisogna vedere cosa si intende per ZERO, direi
;)
beh, zero è un numero intero, scritto "0", che rappresenta la
cardinalità dell'insieme vuoto e che ha la proprietà che 0+x=x+0=x per
ogni x, e 0*x=x*0=0 per ogni x.
Che vuoi di più? :-)

-----------------------------------------------------------------------
Post by tracieloeterra
Post by AndreaM
a parte che tra figa e utero c'è una bella differenza, ma questo
continua ancora ad essere un problema tuo, non un difetto della
matematica
sì, infatti è un problema mio
nessuno ti chiede di risolvermi nulla
basta che io eviti QUESTA matematica e ragioni sulla MIA
:)
Tanti auguri! :-)
tracieloeterra
2010-06-06 12:20:17 UTC
Permalink
Post by AndreaM
Mi sembra che stai pensando alla matematica come ad un insieme di
regolette ormai stabilite ed immobili nel tempo.
anzi, io vorrei proprio una matematica MOBILE nel tempo/spazio
ma per fare questo occorre OSSERVARE tutto, come ho già ben spiegato
Post by AndreaM
Ma le cose non stanno così. La matematica, come ogni altra attività
umana, progredisce e si sviluppa. Ogni anno vengono pubblicati
migliaia di articoli su riviste specialistiche di cui molti spostano
in avanti in modo significativo il confine tra noto ed ignoto.
nessuno parla mai dello ZERO, però
cosa serve cercare la fine se non comprendiamo l'inizio?
Post by AndreaM
Così come sono sempre più le applicazioni della matematica a questioni
reali (anche un tantino più complesse del "io do 2 mele a te, tu dai 2
mele a me") al punto che oggi il mondo non sarebbe come è senza le
scoperte matematiche degli ultimi 300 anni.
prima la semplicità poi la complessità
solve et coagula
non mostrarmi la Luna per farmi vedere la Terra
Post by AndreaM
Certo, si tratta di matematica concettualmente un po' più profonda del
"2-2=0", ma la matematica (come tutta la scienza) è democratica: tutti
possono arrivare a padroneggiarne un po' purché le si accostino con
umiltà, assenza di pregiudizio e mente aperta.
concordo specialmente sulla semplicità :)
Post by AndreaM
Post by tracieloeterra
hem... bisogna vedere cosa si intende per ZERO, direi
;)
beh, zero è un numero intero, scritto "0", che rappresenta la
cardinalità dell'insieme vuoto e che ha la proprietà che 0+x=x+0=x per
ogni x, e 0*x=x*0=0 per ogni x.
Che vuoi di più? :-)
insieme vuoto
dimostrami VUOTO
e ci risiamo a spostar mele!
come se un INSIEME non fosse la totalità degli INSIEMI!!!!

:))
Post by AndreaM
Tanti auguri! :-)
Grazie tesoro, anche a te

sbaciukkete!
AndreaM
2010-06-06 12:46:35 UTC
Permalink
Post by tracieloeterra
Post by AndreaM
Mi sembra che stai pensando alla matematica come ad un insieme di
regolette ormai stabilite ed immobili nel tempo.
anzi, io vorrei proprio una matematica MOBILE nel tempo/spazio
ma per fare questo occorre OSSERVARE tutto, come ho già ben spiegato
Ma no, la pretesa di dover comprendere tutto in un unico colpo
mediante contemplazione/meditazione, tipica di alcune filosofie
orientali, non ha mai portato a nulla di concreto.

L'umanità ha cominciato a progredire realmente, quando si è capito che
alla conoscenza bisogna avvicinarsi in modo analitico: compiendo un
passetto alla volta.

Certo è più accattivante pensare di poter comprendere l'intima
struttura del mondo restando seduto sotto un albero a meditare, ma
purtroppo la realtà delle cose è ben diversa e acquisire conoscenza,
quella vera, è un processo ben più lungo e difficoltoso.
Post by tracieloeterra
Post by AndreaM
Ma le cose non stanno così. La matematica, come ogni altra attività
umana, progredisce e si sviluppa. Ogni anno vengono pubblicati
migliaia di articoli su riviste specialistiche di cui molti spostano
in avanti in modo significativo il confine tra noto ed ignoto.
nessuno parla mai dello ZERO, però
cosa serve cercare la fine se non comprendiamo l'inizio?
Credo che l'umanità abbia ben compreso lo zero da migliaia di anni
anche se l'introduzione della sua rappresentazione nel sistema
numerico da parte di matematici indiani circa 1600 anni fa è
relativamente recente.

Non so cosa ti sia poco chiaro del concetto di zero, forse se fai
qualche domanda specifica (e PRECISA) magari ti si può rispondere.

--------------------------------------------------------------------------------
Post by tracieloeterra
Post by AndreaM
beh, zero è un numero intero, scritto "0", che rappresenta la
cardinalità dell'insieme vuoto e che ha la proprietà che 0+x=x+0=x per
ogni x, e 0*x=x*0=0 per ogni x.
Che vuoi di più? :-)
insieme vuoto
dimostrami VUOTO
cosa intendi per "dimostrami"?

Considera i seguenti insiemi:
{gli esseri umani viventi oggi nati nel XVIII secolo}
{le circonferenze del piano che hanno tre punti in comune con l'asse
delle ordinate}
{i solidi regolari dello spazio aventi esattamente 5 facce}
{le città dell'Antartide con più di 10,000 abitanti}

Quanti sono gli elementi di ciascuno di questi insiemi. Risposta:
nessuno, cioè 0. Questi insiemi sono tutti l'insieme vuoto (un insieme
si dice vuoto se è privo di elementi).

Problemi?


------------------------------
Post by tracieloeterra
come se un INSIEME non fosse la totalità degli INSIEMI!!!!
No che non lo è........
Peter11
2010-06-06 12:55:27 UTC
Permalink
Post by AndreaM
Post by AndreaM
insieme vuoto
dimostrami VUOTO
cosa intendi per "dimostrami"?
{gli esseri umani viventi oggi nati nel XVIII secolo}
{le circonferenze del piano che hanno tre punti in comune con l'asse
delle ordinate}
{i solidi regolari dello spazio aventi esattamente 5 facce}
{le città dell'Antartide con più di 10,000 abitanti}
Da quello che hai scritto tu sembri nato qualche secolo prima della teoria
assiomatica degli insiemi di ZF :-) quindi il primo forse non è vuoto... :-)
AndreaM
2010-06-06 12:59:02 UTC
Permalink
Post by Peter11
Post by AndreaM
Post by tracieloeterra
dimostrami VUOTO
cosa intendi per "dimostrami"?
{gli esseri umani viventi oggi nati nel XVIII secolo}
{le circonferenze del piano che hanno tre punti in comune con l'asse
delle ordinate}
{i solidi regolari dello spazio aventi esattamente 5 facce}
{le città dell'Antartide con più di 10,000 abitanti}
Da quello che hai scritto tu sembri nato qualche secolo prima della teoria
assiomatica degli insiemi di ZF :-) quindi il primo forse non è vuoto... :-)
E tu se una (?) ti dice che non sa che è l'insieme vuoto parti con
Zermelo-Frenkel?
Complimenti!
Peter11
2010-06-06 13:05:38 UTC
Permalink
Post by AndreaM
Post by AndreaM
insieme vuoto
Post by AndreaM
Post by tracieloeterra
dimostrami VUOTO
cosa intendi per "dimostrami"?
{gli esseri umani viventi oggi nati nel XVIII secolo}
{le circonferenze del piano che hanno tre punti in comune con l'asse
delle ordinate}
{i solidi regolari dello spazio aventi esattamente 5 facce}
{le città dell'Antartide con più di 10,000 abitanti}
Da quello che hai scritto tu sembri nato qualche secolo prima della teoria
assiomatica degli insiemi di ZF :-) quindi il primo forse non è vuoto... :-)
E tu se una (?) ti dice che non sa che è l'insieme vuoto parti con
Zermelo-Frenkel?
Complimenti!
Stavo scherzando: ci ho messo la faccina (lo so benissimo che sei un docente
universitario)... Secondo me puoi partire da dove vuoi, ma ho qualche dubbio
che arrivi da qualche parte :-)
AndreaM
2010-06-06 13:15:20 UTC
Permalink
Post by Peter11
E tu se una (?)  ti dice che non sa che è l'insieme vuoto parti con
Zermelo-Frenkel?
Complimenti!
Stavo scherzando: ci ho messo la faccina (lo so benissimo che sei un docente
universitario)... Secondo me puoi partire da dove vuoi, ma ho qualche dubbio
che arrivi da qualche parte :-)
e mi sa che c'hai ragione....... :-)
Peter11
2010-06-06 13:37:42 UTC
Permalink
Post by AndreaM
Post by Peter11
Post by AndreaM
E tu se una (?) ti dice che non sa che è l'insieme vuoto parti con
Zermelo-Frenkel?
Complimenti!
Stavo scherzando: ci ho messo la faccina (lo so benissimo che sei un docente
universitario)... Secondo me puoi partire da dove vuoi, ma ho qualche dubbio
che arrivi da qualche parte :-)
e mi sa che c'hai ragione....... :-)
Ecco... però mi sa che provi a proporgli gli assiomi ZF in chiave
misterica-esoterica-religiosa, magari ti da delle soddisfazioni :-) Poi
quando parlerai dell'assioma della scelta avrai una gran quantità di
analogie mistiche cui attingere :-)
tracieloeterra
2010-06-06 14:53:48 UTC
Permalink
Post by AndreaM
Ma no, la pretesa di dover comprendere tutto in un unico colpo
mediante contemplazione/meditazione, tipica di alcune filosofie
orientali, non ha mai portato a nulla di concreto.
io lo zen non lo conosco!
quello è velucchi e il suo quadrato (chess) magico!
però alcune cose le ho sperimentate anche io!
ma non voglio comprendere in un sol colpo, anzi
e non ho pretese! che pretese avrei, scusa?
sto semplicemente discutendo in un ng!!!! non voglio niente altro che
questo: discutere per conoscere
Post by AndreaM
L'umanità ha cominciato a progredire realmente, quando si è capito che
alla conoscenza bisogna avvicinarsi in modo analitico: compiendo un
passetto alla volta.
oddio ma io ti amo!!!!!
1= a cosa?
= a una mela!

0 = a cosa?
= a quella mela tolta!

umh...
ma se uso 1 mela per dimostrare lo 0, esso non è più tale!
Post by AndreaM
Certo è più accattivante pensare di poter comprendere l'intima
struttura del mondo restando seduto sotto un albero a meditare, ma
purtroppo la realtà delle cose è ben diversa e acquisire conoscenza,
quella vera, è un processo ben più lungo e difficoltoso.
concordo e infatti io sto qui con la mela in mano...
e dovunque la metto non diventa mai zero!
Post by AndreaM
Post by AndreaM
insieme vuoto
dimostrami VUOTO
cosa intendi per "dimostrami"?
intendo:

dimostra 1
1=1mela

dimostra vuoto
vuoto= tolgo la mela?????

mi dimostri il vuoto togliendoci un pieno?????
mi dimostri l'assenza con la presenza?????

è una presa per il culo!
Post by AndreaM
------------------------------
Post by AndreaM
come se un INSIEME non fosse la totalità degli INSIEMI!!!!
No che non lo è........
ah no?

Universo
galassie
sistemi solari
pianeti
terra
esseri umani
peoci degli esseri umani
atomi
particelle
energia
-----
energia
particelle
atomi
peoci degli esseri umani
esseri umani
terra
pieneti
sistemi solari
galassie
Universo

La terra è contenuta nell'Universo
l'Universo contiene la Terra
ma anche la Terra contiene l'Universo attraverso atomi, particelle ed
energia!

sono due spirali che si incontrano nel punto di Origine!
sia che tu vada verso il macro sia che tu vada verso il micro, vai
sempre verso l'Infinito
che non è mai ZERO!!!!
Pedro Peraria
2010-06-06 12:50:28 UTC
Permalink
Post by AndreaM
insieme vuoto
dimostrami VUOTO
se ti piacciono così tanto i problemi base della matematica perchè invece di
filosofeggiare tanto su cose banali non ti impegni a trovare una
dimostrazione semplice della congettura di Goldbach oppure un algoritmo per
calcolare rapidamente tutti i fattori primi di un numero. Nel primo caso
avresti fama e riconocenza accademica, nel secondo diventeresti più ricca di
Bill Gates perchè un sacco di gente di pagherebbe fior di soldoni pur di non
renderlo pubblico.
Certo magari un paio di servizi segreti cercherebbero pure di farti la pelle
ma quando una è così sicura dei suoi mezzi ed hai potere della conoscenza..
che ti frega?
tracieloeterra
2010-06-06 14:56:20 UTC
Permalink
Post by Pedro Peraria
Post by AndreaM
insieme vuoto
dimostrami VUOTO
se ti piacciono così tanto i problemi base della matematica perchè invece di
filosofeggiare tanto su cose banali non ti impegni a trovare una
dimostrazione semplice della congettura di Goldbach oppure un algoritmo per
calcolare rapidamente tutti i fattori primi di un numero. Nel primo caso
avresti fama e riconocenza accademica, nel secondo diventeresti più ricca di
Bill Gates perchè un sacco di gente di pagherebbe fior di soldoni pur di non
renderlo pubblico.
Certo magari un paio di servizi segreti cercherebbero pure di farti la pelle
ma quando una è così sicura dei suoi mezzi ed hai potere della conoscenza..
che ti frega?
a me non interessa la fama, mi pare di avertelo già detto
men che meno i soldi, Pedrucciolo
e meno ancora i titoli accademici
io voglio restare quella che sono, una perfetta sconosciuta ai più
che vive in modo semplice e con pochi mezzi

nemmeno mi frega di morire, giacché non credo allo ZERO, non credo
nemmeno alla morte

a me basta proseguire il mio cammino

è così difficile da capire?
Pedro Peraria
2010-06-06 15:33:02 UTC
Permalink
Post by tracieloeterra
a me basta proseguire il mio cammino
è così difficile da capire?
se cammini saltellando come leggiadra gazzella sui maroni degli altri si.
tracieloeterra
2010-06-06 15:33:57 UTC
Permalink
Post by Pedro Peraria
Post by tracieloeterra
a me basta proseguire il mio cammino
è così difficile da capire?
se cammini saltellando come leggiadra gazzella sui maroni degli altri si.
se hai i maroni SODI non vedo il problema
se li hai mosci, maroni tuoi!
Pedro Peraria
2010-06-06 19:51:21 UTC
Permalink
Post by Pedro Peraria
Post by tracieloeterra
a me basta proseguire il mio cammino
è così difficile da capire?
se cammini saltellando come leggiadra gazzella sui maroni degli altri si.
se hai i maroni SODI non vedo il problema
solo perchè i maroni non sono i tuoi.
tracieloeterra
2010-06-07 06:37:08 UTC
Permalink
Post by Pedro Peraria
Post by tracieloeterra
a me basta proseguire il mio cammino
cos difficile da capire?
se cammini saltellando come leggiadra gazzella sui maroni degli altri si.
se hai i maroni SODI non vedo il problema
solo perch i maroni non sono i tuoi.
logico!!!!!
Pedro Peraria
2010-06-07 07:10:04 UTC
Permalink
Post by tracieloeterra
Post by Pedro Peraria
Post by tracieloeterra
a me basta proseguire il mio cammino
cos difficile da capire?
se cammini saltellando come leggiadra gazzella sui maroni degli altri si.
se hai i maroni SODI non vedo il problema
solo perch i maroni non sono i tuoi.
logico!!!!!
Loading Image...
tracieloeterra
2010-06-07 07:18:14 UTC
Permalink
http://www.militaryimages.net/photopost/data/642/76iraqi_scud_launche...
perché, in fondo mi sei simpatico?
deve essere quel residuo di masochismo che ancora vive in me...
:)
te vojo ben, stracoglionazzo!!!!
Pedro Peraria
2010-06-07 07:35:14 UTC
Permalink
Post by tracieloeterra
perché, in fondo mi sei simpatico?
deve essere quel residuo di masochismo che ancora vive in me...
no.. è perchè io, mai animato da secondi fini, ti tratto alla pari. ;-)
tracieloeterra
2010-06-07 07:38:18 UTC
Permalink
Post by tracieloeterra
perché, in fondo mi sei simpatico?
deve essere quel residuo di masochismo che ancora vive in me...
no.. è perchè io, mai animato da secondi fini,  ti tratto alla pari. ;-)
però un secondo fine, ogni tanto, mi sconquifera i neuroni
a te no??????

porca miseria sarai fatto di carne anche tu o no?
Pedro Peraria
2010-06-07 07:48:48 UTC
Permalink
Post by tracieloeterra
perché, in fondo mi sei simpatico?
deve essere quel residuo di masochismo che ancora vive in me...
no.. è perchè io, mai animato da secondi fini, ti tratto alla pari. ;-)
però un secondo fine, ogni tanto, mi sconquifera i neuroni
a te no??????
porca miseria sarai fatto di carne anche tu o no?
mah .. mia moglie mi ha classificato psicologicamente come "cartone
animato".
Secondo me non ha tutti i torti! :)
superpollo
2010-06-07 08:46:01 UTC
Permalink
Post by tracieloeterra
Post by Pedro Peraria
Post by tracieloeterra
perché, in fondo mi sei simpatico?
deve essere quel residuo di masochismo che ancora vive in me...
no.. è perchè io, mai animato da secondi fini, ti tratto alla pari. ;-)
però un secondo fine, ogni tanto, mi sconquifera i neuroni
a te no??????
perche' dev'essere il *secondo* fine?
--
Ho scoperto la legge di simmetria delle tangenti alla parabola :
Qualsiasi segmento di tangente è la diagonale di un rettangolo,
Coso
2010-06-07 07:44:11 UTC
Permalink
Guardando il dito o seguendo la luna, Pedro Peraria scrisse in
Post by Pedro Peraria
Post by tracieloeterra
perché, in fondo mi sei simpatico?
deve essere quel residuo di masochismo che ancora vive in me...
no.. è perchè io, mai animato da secondi fini, ti tratto alla pari. ;-)
Sara` che sono un ingenuo, ma... il fatto che semplicemente *tu sia
simpatico* [magari anche solo ad un ristretto campione della
popolazione in esame], non lo consideriamo?

Ciao ciao
Claudio
Pedro Peraria
2010-06-07 07:55:28 UTC
Permalink
Post by Pedro Peraria
Post by tracieloeterra
perché, in fondo mi sei simpatico?
deve essere quel residuo di masochismo che ancora vive in me...
no.. è perchè io, mai animato da secondi fini, ti tratto alla pari. ;-)
Sara` che sono un ingenuo, ma... il fatto che semplicemente *tu sia
simpatico* [magari anche solo ad un ristretto campione della
popolazione in esame], non lo consideriamo?
beh si mettiamocelo. Proprio ristretto eh! come il brodo Maggi :)
Peter11
2010-06-06 12:51:48 UTC
Permalink
Post by AndreaM
insieme vuoto
dimostrami VUOTO
e ci risiamo a spostar mele!
come se un INSIEME non fosse la totalità degli INSIEMI!!!!
:))
E' assunta per via assiomatica l'esistenza dell'insieme vuoto (qui no sto
scherzando) come i raccomandati nei vari ministeri :-)
Stefano Busnelli
2010-06-06 11:56:12 UTC
Permalink
Post by tracieloeterra

la matematica MI SERVE per descrivere qualcosa
ma descrivere un LIMITE spazio/temporale non è descrivere TUTTA la
realtà
Io ti ho dimostrato che quello che dicevi tu all'inizio si descrive
benissimo con la matematica, che è uno strumento che permette anche di
creare nuovi strumenti, basati su qualcosa di concreto che c'era prima.
Tu però non hai questo obiettivo, tu vorresti giustificare una tua esigenza
di mischiare la realtà con minchiate new-age ecc... Liberissima, scoprirai
tante cose attinenti al mondo dei sogni ma che nulla avranno a che fare con
la realtà.
Post by tracieloeterra
e io dico di no
a me, così, la matematica non serve perché non mi fa PROGREDIRE nel
ragionamento
ma mi arena!!!!
io voglio andare OLTRE, lo capisci questo?
Fumati le canne ed assumi LSD allora.
Post by tracieloeterra
socratis dice che lo zero è un cubo
ha ragione, guarda, ed è un vero genio!!!!
Potrebbe anche dire che 0 è un fallo in erezione e sarebbe altrettanto
geniale.
Post by tracieloeterra
perché l'Origine del piano cartesiano è proprio questo! CUBO e SFERA
al contempo
Qualunque cosa voglia dire, può anche essere. Dipende dal modello che hai in
mente e da qual che vuoi descrivere, ma non è affatto detto che tale modello
si possa applicare sempre ed ovunque.
Post by tracieloeterra
la semplice sottrazione mi parla di uno ZERO che non esiste
Il fatto che tu lo possa nominare significa che almeno nel mondo delle cose
intellegibili esiste. Da questo non consegue necessariamente che esista o
meno nel mondo delle cose sensibili, ma se poi vuoi attribuirgli una certa
proprietà, possiamo discutere se questa esiste o no.
Post by tracieloeterra
se esiste nel tuo cazzo/cervello, fai pure, io non mi allineo
Ma si fare gli anarchici o i disobbedienti fa figo, qui però parliamo di
altre cose. Forse it.discussioni.misteri era più adatto come ng.
--
"Socratis" <***@alice.it> alle 18.41 del 19/10/2009 ha scritto su
it.scienza.matematica:
Ho trovato ci vorrebbero i numeri maiuscoli. Questo risolverebbe, molto
bene.
tracieloeterra
2010-06-06 12:01:50 UTC
Permalink
Post by Stefano Busnelli
Io ti ho dimostrato che quello che dicevi tu all'inizio si descrive
benissimo con la matematica, che uno strumento che permette anche di
creare nuovi strumenti, basati su qualcosa di concreto che c'era prima.
Tu per non hai questo obiettivo, tu vorresti giustificare una tua esigenza
di mischiare la realt con minchiate new-age ecc... Liberissima, scoprirai
tante cose attinenti al mondo dei sogni ma che nulla avranno a che fare con
la realt .
tu non hai dimostrato che un LIMITE spazio/temporale
e va bene, ma resta un LIMITE!!!!
Post by Stefano Busnelli
Post by tracieloeterra
e io dico di no
a me, cos , la matematica non serve perch non mi fa PROGREDIRE nel
ragionamento
ma mi arena!!!!
io voglio andare OLTRE, lo capisci questo?
Fumati le canne ed assumi LSD allora.
mai fumato canne e mai assunto droghe
e rieccoci all'attacco personale
mah... non capisco questa rabbia gratuita, davvero
Post by Stefano Busnelli
Qualunque cosa voglia dire, pu anche essere. Dipende dal modello che hai in
mente e da qual che vuoi descrivere, ma non affatto detto che tale modello
si possa applicare sempre ed ovunque.
non è detto, no
ma potrebbe essere detto
basta solo proseguire nel ragionamento
certo, è faticoso ma io desidero proseguire, tu fai un po' come ti
pare
Post by Stefano Busnelli
Post by tracieloeterra
la semplice sottrazione mi parla di uno ZERO che non esiste
Il fatto che tu lo possa nominare significa che almeno nel mondo delle cose
intellegibili esiste. Da questo non consegue necessariamente che esista o
meno nel mondo delle cose sensibili, ma se poi vuoi attribuirgli una certa
propriet , possiamo discutere se questa esiste o no.
ma io nomino anche la pffosnsuabatr
ora però dimostramela!
:))))

oppure dimostrami lo zero!
che non è spostare due mele!
:)
Post by Stefano Busnelli
Post by tracieloeterra
se esiste nel tuo cazzo/cervello, fai pure, io non mi allineo
Ma si fare gli anarchici o i disobbedienti fa figo, qui per parliamo di
altre cose. Forse it.discussioni.misteri era pi adatto come ng.
disobbedire a regole matematiche impostami da altri sì
perché queste non descrivono la MIA realtà
ma se descrivono la tua, fatta anche di zero, a me sta bene
davvero

:)
Stefano Busnelli
2010-06-06 12:39:27 UTC
Permalink
Post by tracieloeterra
tu non hai dimostrato che un LIMITE spazio/temporale
e va bene, ma resta un LIMITE!!!!
Che cosa significa? Lo scambio di mele si è fermato li, da qual punto in
avanti la situazione resta quella. Se vuoi essere in gradi di elencare tutti
gli scambi che ci saranno in futuro e che non sono ancora avvenuti, non lo
puoi fare, a meno che questi scambi non seguano una legge che però deve
esistere a priori e che devi essere in grado di enunciare.
Post by tracieloeterra
Post by Stefano Busnelli
Post by tracieloeterra
e io dico di no
a me, cos , la matematica non serve perch non mi fa PROGREDIRE nel
ragionamento
ma mi arena!!!!
io voglio andare OLTRE, lo capisci questo?
Fumati le canne ed assumi LSD allora.
mai fumato canne e mai assunto droghe
e rieccoci all'attacco personale
mah... non capisco questa rabbia gratuita, davvero
Non è rabbia e non ti ho insultato, se le mie parole ti hanno offesa chiedo
scusa. Solo non riesco a capire, quando dici che vuoi andare oltre, dove si
trova questo oltre. Dove vuoi arrivare? Se lo sai sai anche trovare la
strada per andarci.
Post by tracieloeterra
non è detto, no
ma potrebbe essere detto
basta solo proseguire nel ragionamento
certo, è faticoso ma io desidero proseguire, tu fai un po' come ti
pare
Guarda, una volta la matematica nella matematica c'erano solo i numeri
interi, ed una definizione di matematica era quella scienza che permette di
distinguere il pari dal dispari.
Poi sono stati introdotti i numeri razionali, poi i reali, poi i complessi.
Mi sembra evidente che la matematica, grazie a se stessa, sia in grado di
progredire.
Post by tracieloeterra
Post by Stefano Busnelli
Il fatto che tu lo possa nominare significa che almeno nel mondo delle
cose intellegibili esiste. Da questo non consegue necessariamente che
esista o meno nel mondo delle cose sensibili, ma se poi vuoi attribuirgli
una certa propriet , possiamo discutere se questa esiste o no.
ma io nomino anche la pffosnsuabatr
ora però dimostramela!
:))))
Che problema c'è? L'hai nomitato, nel mondo delle cose intellegibili esiste
altrimenti non avresti potuto pensare a quella parola.
Post by tracieloeterra
oppure dimostrami lo zero!
Lo zero è quella quantità che è invariante nell' operazione di somma.
Post by tracieloeterra
disobbedire a regole matematiche impostami da altri sì
perché queste non descrivono la MIA realtà
ma se descrivono la tua, fatta anche di zero, a me sta bene
davvero
Questa tua matematica, è qualcosa che è o che non è?
--
"Socratis" <***@alice.it> alle 18.41 del 19/10/2009 ha scritto su
it.scienza.matematica:
Ho trovato ci vorrebbero i numeri maiuscoli. Questo risolverebbe, molto
bene.
tracieloeterra
2010-06-06 14:34:12 UTC
Permalink
Post by Stefano Busnelli
Post by tracieloeterra
tu non hai dimostrato che un LIMITE spazio/temporale
e va bene, ma resta un LIMITE!!!!
Che cosa significa? Lo scambio di mele si è fermato li, da qual punto in
avanti la situazione resta quella. Se vuoi essere in gradi di elencare tutti
gli scambi che ci saranno in futuro e che non sono ancora avvenuti, non lo
puoi fare, a meno che questi scambi non seguano una legge che però deve
esistere a priori e che devi essere in grado di enunciare.
ecco, bravo!!!!
ti adoro!!!!
lo scambio di mele si è fermato lì, ma Manuel potrebbe averle
scambiate ancora e Luca potrebbe averne altre 2 in tasca e darle a
Giulio
e per OSSERVARE la CONTINUITA' di scambi mi serve, non tanto una
legge, ma una matematica DINAMICA!
un piano cartesiano DINAMICO!
Post by Stefano Busnelli
Post by tracieloeterra
mah... non capisco questa rabbia gratuita, davvero
Non è rabbia e non ti ho insultato, se le mie parole ti hanno offesa chiedo
scusa. Solo non riesco a capire, quando dici che vuoi andare oltre, dove si
trova questo oltre. Dove vuoi arrivare? Se lo sai sai anche trovare la
strada per andarci.
non mi offende niente, davvero
solo non comprendo perché dover utilizzare queste insinuazioni
gratuite

il mio oltre si trova nello spazio, oltre la velocità della luce
la strada per andarci è questa, ma ho bisogno di confronto per
arrivarci
ho bisogno di aiuto, perché al contrario di quanto si possa supporre
SO perfettamente di NON SAPERE abbastanza!!!!
Post by Stefano Busnelli
Guarda, una volta la matematica nella matematica c'erano solo i numeri
interi, ed una definizione di matematica era quella scienza che permette di
distinguere il pari dal dispari.
Poi sono stati introdotti i numeri razionali, poi i reali, poi i complessi.
Mi sembra evidente che la matematica, grazie a se stessa, sia in grado di
progredire.
sono d'accordo
può progredire grazie al dialogo e allo scambio privo di pregiudizi
non all'attacco personale
io l'attacco personale non lo comprendo
posso capire il momento di rabbia che prende anche me, non il
perpretarsi di un atteggiamento che non porta da nessuna parte
Post by Stefano Busnelli
Post by tracieloeterra
ma io nomino anche la pffosnsuabatr
ora però dimostramela!
:))))
Che problema c'è? L'hai nomitato, nel mondo delle cose intellegibili esiste
altrimenti non avresti potuto pensare a quella parola.
tesoro, nominare non significa dimostrare tangibilmente!
1=1 mela
0=?????

se sposti 1 mela non è 0 !!!!
Post by Stefano Busnelli
Post by tracieloeterra
oppure dimostrami lo zero!
Lo zero è quella quantità che è invariante nell' operazione di somma.
sono parole, non realtà tangibile
aspurabiudssks kinnssjk farste
parole... non legge, non realtà tangibile!
Post by Stefano Busnelli
Questa tua matematica, è qualcosa che è o che non è?
Questa mia matematica è ciò che è.
AZIONE ed ESSENZA
Staticità e mobilità
E' tutto!!!!

1=infinito
1=5
1=2831248841
1=1.875566447

e così via

ma lo ZERO non è previsto, non è esistente
perché non è dimostrabile
perché non è nulla
perché direbbe che la vita non esiste mentre esiste ed esisterà
sempre!
Stefano Busnelli
2010-06-06 18:00:50 UTC
Permalink
Post by tracieloeterra
Post by Stefano Busnelli
Questa tua matematica, è qualcosa che è o che non è?
Questa mia matematica è ciò che è.
Non ti chiesto ancora che cos'è, ti ho chiesto solo se è qualcosa che è
o qualcosa che non è.
Tuttavia hai risposto implicitamente che è qualcosa che è, e ne hai
fornito delle caratteristiche.
Post by tracieloeterra
AZIONE ed ESSENZA
Staticità e mobilità
E' tutto!!!!
Adesso devi dare una definizione di:
Azione
Essenza
Staticità
Mobilità
Tutto
Post by tracieloeterra
1=infinito
1=5
1=2831248841
1=1.875566447
infinito e 5 sono uguali?
Post by tracieloeterra
ma lo ZERO non è previsto, non è esistente
Questo lo vedremo dopo.
--
"Socratis" <***@alice.it> alle 18.41 del 19/10/2009 ha scritto su
it.scienza.matematica:
Ho trovato ci vorrebbero i numeri maiuscoli. Questo risolverebbe, molto
bene.
tracieloeterra
2010-06-07 06:36:47 UTC
Permalink
Post by Stefano Busnelli
Post by tracieloeterra
Post by Stefano Busnelli
Questa tua matematica, è qualcosa che è o che non è?
Questa mia matematica è ciò che è.
Non ti chiesto ancora che cos'è, ti ho chiesto solo se è qualcosa che è
o qualcosa che non è.
Tuttavia hai risposto implicitamente che è qualcosa che è, e ne hai
fornito delle caratteristiche.
Post by tracieloeterra
AZIONE ed ESSENZA
Staticità e mobilità
E' tutto!!!!
Azione
Essenza
Staticità
Mobilità
Tutto
ti ho fatto vedere un piano cartesiano mobile
che descrive proprio tutto, spazio, tempo, cessioni
più di così!
Post by Stefano Busnelli
Post by tracieloeterra
1=infinito
1=5
1=2831248841
1=1.875566447
infinito e 5 sono uguali?
sì, potrebbero essere uguali
a casa mia ogni numero potrebbe essere uguale a qualunque cosa
compreso l'infinito
Stefano
2010-06-07 07:28:02 UTC
Permalink
Post by tracieloeterra
Post by Stefano Busnelli
Post by tracieloeterra
Post by Stefano Busnelli
Questa tua matematica, è qualcosa che è o che non è?
Questa mia matematica è ciò che è.
Non ti chiesto ancora che cos'è, ti ho chiesto solo se è qualcosa che è
o qualcosa che non è.
Tuttavia hai risposto implicitamente che è qualcosa che è, e ne hai
fornito delle caratteristiche.
Post by tracieloeterra
AZIONE ed ESSENZA
Staticità e mobilità
E' tutto!!!!
Azione
Essenza
Staticità
Mobilità
Tutto
ti ho fatto vedere un piano cartesiano mobile
che descrive proprio tutto, spazio, tempo, cessioni
più di così!
Post by Stefano Busnelli
Post by tracieloeterra
1=infinito
1=5
1=2831248841
1=1.875566447
infinito e 5 sono uguali?
sì, potrebbero essere uguali
a casa mia ogni numero potrebbe essere uguale a qualunque cosa
compreso l'infinito
potrebbero o sono ugueli? Ed anche infinito e 2831248841, infinito e
1.875566447, 5 e 2831248841, 2831248841 e 1.875566447 ed in generale
ogni numero è uguale ad ogni altro numero?
tracieloeterra
2010-06-07 07:37:02 UTC
Permalink
Post by Stefano
Post by tracieloeterra
Post by Stefano Busnelli
infinito e 5 sono uguali?
sì, potrebbero essere uguali
a casa mia ogni numero potrebbe essere uguale a qualunque cosa
compreso l'infinito
potrebbero o sono ugueli? Ed anche infinito e 2831248841, infinito e
1.875566447, 5 e 2831248841, 2831248841 e 1.875566447 ed in generale
ogni numero è uguale ad ogni altro numero?
sono e potrebbero
così come non lo sono!
se il linguaggio è un MIO mezzo, sono IO che decido il *peso* di una
equivalenza, non sono i numeri a deciderlo per me

esempio?

Diagonale cubo avente lato 1 = radice quadrata di 3
Diamentro sfera in cui è inscritto il cubo = P/pi greco
Radice di 3 = P/pi greco

---

Diagonale cubo avente lato 1 = radice quadrata di 3
Diametro sfera inscritta nel cubo = P/pi greco = lato cubo
P/pi greco = d/radice 3 (lato cubo) = 1

---

Comparo i due sistemi:
P/pi greco = radice 3 = P = pi greco = 1

---

il SEGNO = è un MEZZO di comparazione ed io posso comparare ciò che mi
pare!
a quale pro, chiederai tu?
se voglio superare i limiti dello spazio/tempo, devo uscire dalla
rigidità del singolo MOMENTO
ed entrare in un sistema fluido, dinamico!

---

per risponderti ancora: ogni numero potrebbe essere uguale a qualunque
altro, certo.
dipende da come utilizzo il MEZZO di paragone, il segno =

è tanto difficile da capire?
Stefano
2010-06-07 07:44:43 UTC
Permalink
Post by tracieloeterra
per risponderti ancora: ogni numero potrebbe essere uguale a qualunque
altro, certo.
dipende da come utilizzo il MEZZO di paragone, il segno =
Allora quando infinito è uguale a 5 e quando sono diversi?
tracieloeterra
2010-06-07 07:55:36 UTC
Permalink
Post by Stefano
Post by tracieloeterra
per risponderti ancora: ogni numero potrebbe essere uguale a qualunque
altro, certo.
dipende da come utilizzo il MEZZO di paragone, il segno =
Allora quando infinito è uguale a 5 e quando sono diversi?
infinito = 5

quando il peso dell'equivalenza è = 5
!!!

io uso un simbolo simile a: Z= sovrapposti

all'interno della zeta ci metto un +5

----

ma potrei anche risponderti: quando x=+5 e y=infinito


difficile? stupido? assurdo? io lo trovo di una banalità disarmate
ma magari sono solo pazza, per carità!
Stefano
2010-06-07 08:32:08 UTC
Permalink
Post by tracieloeterra
Post by Stefano
Allora quando infinito è uguale a 5 e quando sono diversi?
infinito = 5
quando il peso dell'equivalenza è = 5
!!!
Se usi lo stesso simbolo di uguaglianza che usiamo noi per denotare
cose diverse facciamo confusione, non trovi?
Proviamo ad usare un simbolo diverso, ad esempio #?
Siamo daccordo che '=' è diverso da '#' perchè denotano cose diverse?
In un caso l'uguaglianza è univocamente determinata, nell'altro caso
dipende da questo 'peso di equivalenza' che hai nominato?
tracieloeterra
2010-06-07 09:46:18 UTC
Permalink
Post by Stefano
Post by tracieloeterra
Post by Stefano
Allora quando infinito è uguale a 5 e quando sono diversi?
infinito = 5
quando il peso dell'equivalenza è = 5
!!!
Se usi lo stesso simbolo di uguaglianza che usiamo noi per denotare
cose diverse facciamo confusione, non trovi?
Proviamo ad usare un simbolo diverso, ad esempio #?
Siamo daccordo che '=' è diverso da '#' perchè denotano cose diverse?
In un caso l'uguaglianza è univocamente determinata, nell'altro caso
dipende da questo 'peso di equivalenza' che hai nominato?
ma se ho scritto sopra che uso un altro simbolo?
Z con un = sotto

c'è pure nel link che parla del peso delle equivalenze
Post by Stefano
In un caso l'uguaglianza è univocamente determinata, nell'altro caso
dipende da questo 'peso di equivalenza' che hai nominato?
esatto
l' uguale = è un numero!
Stefano
2010-06-07 14:38:00 UTC
Permalink
Post by tracieloeterra
ma se ho scritto sopra che uso un altro simbolo?
Z con un = sotto
Va bene, è che di solito usare 2 simboli per denotarne uno può create
confusione, dovremmo stare attenti quando assegnamo un certo valore ad
una variabile Z ad esempio.
Utilizziamo pure Z= per adesso.
Post by tracieloeterra
Post by Stefano
In un caso l'uguaglianza è univocamente determinata, nell'altro caso
dipende da questo 'peso di equivalenza' che hai nominato?
esatto
l' uguale = è un numero!
Insieme ad '=' e 'Z=' esiste qualcosa che tu chiami maggiore o minore?
tracieloeterra
2010-06-07 16:52:03 UTC
Permalink
Post by Stefano
Insieme ad '=' e 'Z=' esiste qualcosa che tu chiami maggiore o minore?
no
perché maggiore e minore non esistono nel mio cervello :)
1 è minore di 2 ?
dipende dal punto di vista!!!! dal peso dell'equivalenza!

1 può essere minore, maggiore, uguale a 2 !!!
Stefano
2010-06-08 08:40:56 UTC
Permalink
Post by tracieloeterra
Post by Stefano
Insieme ad '=' e 'Z=' esiste qualcosa che tu chiami maggiore o minore?
no
perché maggiore e minore non esistono nel mio cervello :)
1 è minore di 2 ?
dipende dal punto di vista!!!! dal peso dell'equivalenza!
1 può essere minore, maggiore, uguale a 2 !!!
Non avevndo il concetto di maggiore e minore non puoi nemmeno fare
alcun ordinamento.
Forse è per questo che non riesci ad usare il piano cartesiano.
Magari nella tua matematica devi cambiare qualcosina :)
tracieloeterra
2010-06-08 08:45:48 UTC
Permalink
Post by Stefano
Non avevndo il concetto di maggiore e minore non puoi nemmeno fare
alcun ordinamento.
posso farlo nel momento presente, in un solo istante
ma tu fermami un istante!
lo puoi fare solo sulla carta, puro esercizio mentale
perché la realtà è dinamica
Post by Stefano
Forse è per questo che non riesci ad usare il piano cartesiano.
Magari nella tua matematica devi cambiare qualcosina :)
ma in TUTTO il tempo, nella realtà dinamica il mio piano cartesiano
dice
x=infinito
y=infinito
O=infinito

ora, posso comparare staticità del PRESENTE con realtà dinamica
Pedro Peraria
2010-06-07 07:40:39 UTC
Permalink
Post by Stefano
ed in generale
ogni numero è uguale ad ogni altro numero?
Mi veniva fatto di pensare che dal punto di vista di un neutrino un statua
in legno a grandezza naturale raffigurante il cardinal Milingo (papa subito)
benedicente è uguale ad una realdoll in silicone.
(e non vorrei mai essere un neutrino col rischio di non capire al momento
opportuno una simile differenza!)
superpollo
2010-06-07 08:42:53 UTC
Permalink
tracieloeterra ha scritto:
...
Post by tracieloeterra
Post by Stefano Busnelli
infinito e 5 sono uguali?
sì, potrebbero essere uguali
a casa mia ogni numero potrebbe essere uguale a qualunque cosa
compreso l'infinito
mi presti 1000 euri? poi te li restituisco (con gli interessi) fra "5
giorni".

bye
AndreaM
2010-06-07 13:35:12 UTC
Permalink
Post by tracieloeterra
a casa mia ogni numero potrebbe essere uguale a qualunque cosa
compreso l'infinito
La tua agenda telefonica deve essere un bel casino
Pedro Peraria
2010-06-07 13:40:40 UTC
Permalink
Post by AndreaM
Post by tracieloeterra
a casa mia ogni numero potrebbe essere uguale a qualunque cosa
compreso l'infinito
La tua agenda telefonica deve essere un bel casino
ROTFL^3
Peter11
2010-06-06 12:42:36 UTC
Permalink
Post by radicale.002
una al tempo 0 : Luca 2 ; Manuel 0
una al tempo 1 : luca 0 ; Manuel 2
Allora bisogna andare ai tempi supplementari :-)
Continua a leggere su narkive:
Loading...